3 scatti… d’orgoglio

Agosto 2016. E' passato un anno ormai da quando ho realizzato queste foto. Da qualche parte, non ricordo nemmeno più dove, avevo scovato un trafiletto che pubblicizzava il concorso fotografico FuoriFuoco Moak, indetto da Caffè Moak di Modica. Tema: racconta il caffè in tre scatti. Non so dire se sia stata la mia atavica dipendenza…

Per un attimo

  Per un attimo sei tornato. Ti ho rivisto, mi sei scivolato accanto e non ho avuto il coraggio di fermarti. Temevo che farlo mi avrebbe risvegliata dall'incantesimo. Ti sarei corsa dietro, ovunque tu stessi andando. Lo farei anche ora, se potessi. Farei tornare indietro il tempo di anni per farlo quando ne avrei avuto…

Al mio papà speciale (e alla mia mamma)

Caro papà, mi sembra di capire dalle pubblicità così fastidiose che ogni due per tre interrompono i cartoni di Masha e Orso che oggi è la tua festa. Io sono troppo piccolo e non so esattamente cosa questo voglia dire,  però in tv sorridono tutti e i bimbi come me fanno i regali ai signori…

Dell’Amore e d’altri mari

20 gennaio 2017, alba. Il nostro volo da Stoccolma per Milano decolla alle 7:20. L'appuntamento con il collega per la tazza di caffè che dovrebbe tenerci svegli fino a destinazione è  alle 5:00. Quando ci incontriamo nella sala delle colazioni, la mia sorpresa è grande. Credevo saremmo stati in due gatti a combattere contro il…

Osservare è un atto creativo

Ti ho trovato nell’imballo della macchina fotografica, tutto ripiegato su te stesso e nascosto tra le cose che mi sono più preziose. Lui era fatto così, ogni tanto mi spediva una busta con una tua pagina strappata dal calendario appeso in taverna, il Suo regno, quello dove erano ammucchiati documenti, modellini di Cinquecento e Vespa,…

Vento

Stanotte il vento soffiava forte. In casa una sinfonia di scricchiolii: agli archi le tende da sole rimaste giù a mezzo da quest'estate; le piante sui balconi ai fiati; tapparelle alle percussioni. Solista, tra i legni, il vecchio armadio in camera mia, che ogni tanto entrava in contrappunto. Il concerto si è aperto in assoluta…

Fotocronaca 2016 con bilancio

Gennaio Se il 3 gennaio sali a bordo di un tram a Milano e ti trovi un tizio di fucsia vestito, dove il fucsia si limita ad un succinto accappatoio in spugna, mentre gli altri sono opportunamente bardati per affrontare i 3-5°C, cosa ti viene da pensare? Che sarà un anno anomalo?      …

Il mare d’inverno

Un richiamo forte, che non mi ha lasciato scelta. Stamattina ho scaricato mia sorella dai cugini e con una scusa me ne sono andata al mare. Lì dove si nascondono ricordi di estati lontane, quando c'eravamo tutti; lì dove la Sua mancanza si fa più pungente. Immagini archiviate sul fondo della retina si ripropongono senza che io…

Profumo

Sono una sommelière. Almeno sulla carta. Non voglio spacciarmi per una morigerata, il vino mi piace. Se è buono, lo bevo con piacere. Se è davvero buono, lo bevo con molto piacere. Ad affascinarmi del vino, quasi quanto il sapore, sono i suoi profumi,  tutti quei sentori che si sprigionano dal calice e ti colpiscono…